Close

ALBUM DEI DIRITTI UMANI

  • Home
  •  / 
  • Web
  •  / 
  • ALBUM DEI DIRITTI UMANI

Sette storie drammatiche, ispirate all’attualità, i cui protagonisti sono le vittime dell’intolleranza del potere, della follia della guerra e del disprezzo per l’umanità, pubblicate in rete il 24 gennaio 2003. Testi miei, musiche di Gianluca Podio, dipinti di Roberto Colangeli. All’epoca si pronunciò l’allora Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) Micaela Berretta, apprezzando in partciolare la vicenda emblenatica di un uomo che muore nel tentativo di passare clandestinamente una frontiera. Situazione tragicamente attuale ancora oggi a distanza di quasi vent’anni. “Questa storia evidenzia il dramma di chi non ha scelta. Evidenzia come il rispetto dei diritti umani fondamentali, nonostante gli sforzi internazionali, non possa ancora considerarsi acquisito e rispettato universalmente e mette anche in luce un altro risvolto dell’abuso dei diritti umani: il traffico degli uomini e i rischi che questo comporta.Strumenti multimediali come questo “Album dei Diritti Umani”, contribuiscono senza dubbio a far riflettere sulle disfunzioni del mondo e a capire meglio le profonde diversità di questa “nostra casa comune”. L’opera è sfogliabile a partire da QUI

In alto: Gianni De Luca, Catene – (sulla Tortura), china su carta, 1983