PDF Stampa E-mail

TUTTE LE COSE

VOGLIONO ABBRACCIARTI

 

 

 

In questo libretto di poesie illustrate scrivo con due pseudonimi: Nera di Seppia e Diego Romano.
Si intersecano qui tre vergogne: quella di scrivere poesie, quella di scrivere poesie erotiche e quella di illustrarle.
Eppure è stato un passaggio importante per me nella consapevolezza che ogni dire è un dire d’amore, o meglio di Eros. Dopo questa piccola raccolta ho maturato il progetto di scrivere una Mappa erotica del tuo corpo, o meglio una rilettura del mondo nella inequivocabile chiave Amore-Morte. In omaggio al Pensiero dominante di Leopardi..



Tutte le cose vogliono abbracciarti

La Lontra, Genova 2008