PDF Stampa E-mail


INTERVISTA IMPOSSIBILE

a

SANTA FRANCESCA

SAVERIO CABRINI

patrona degli emigranti


per


Le Italiane

                          

                                                                                                

 

L’amica e collega AnnaMaria Barbato Ricci, mi invitò a realizzare un ritratto della patrona degli emigranti, per il volume di autrici varie Le italiane, da lei progettato per Castelvecchi in occasione del centocinquantenario dell’unità.


Proposi ad Annamaria di raccontare il personaggio a me assegnato attraverso una conversazione immaginaria. Da circa due anni ero infatti immersa nella riedizione radiofonica delle interviste impossibili.


Generalmente sono refrattaria à a discorsi esclusivamente al femminile e anche un po' tiepida nei confronti dell’unità d’Italia, ma accettai per l’entusiasmo della proponente e per il coinvolgimento istituzionale di Telefono Rosa, a cui i proventi del libro erano riservati.


La storia di questa suora coraggiosa e determinata meriterebbe davvero maggior risalto: fu decisamente più anticonformista e concreta di tante fanatiche del corteo urlante dal cuore borghese. Sono lieta di aver dato voce a un piccolo esempio di disciplina e di avanguardia poste a servizio degli altri.



Intervista impossibile a santa Francesca Saverio Cabrini, patrona degli emigranti

in Le italiane, di AA. VV.

Castelvecchi, Roma, 2010