Close

PAGINE, FOGLI, PAROLE

Rotocalco culturale che ho condotto a cadenza quotidiana su Radio Vaticana alternandomi con i colleghi Gian Berardino Carlucci, Alessandra Petitta, Mara Miceli, Nicoletta Marini per una decina d’anni. La nostra sfida quotidiana è stata quella di far dialogare il magistero dei papi (soprattutto Benedetto XVI, poi anche Francesco) con l’attualità del giorno. La struttura del programma era fissa: si partiva da un pensiero del papa dal quale si estraeva una parola, una sola, anche insolita per il vocabolario ecclesiastico. Da quella parola, sviscerata con divertimento e leggerezza anche nella sua etimologia, si procedeva a concatenare gli spunti del giorno, mantenendo come rotta il pensiero papale: novità librarie, film in uscita, segnalazione di spettacoili teatrali, letture di prosa o mini rassegne stampa, brevi interviste. Tutto legato con musica e concentrato in 25  minuti…  E’ uno dei format cui sono più affezionata, di gradevole ascolto ma mai frivolo. Vi si sono cimentati , a rotazione, anche diversi giovani stagisti dalle grandi potenzialità, alcuni dei quali hanno fatto brillantissime carriere. Ne ricordo alcuni, dimenticandone certamente molti altri: Gabriella Ceraso, Massimo Delle Donne, Matteo Morittu, Chiara Spoletini, Alessia Rapone, Angela Di Giacomantonio, Eugenio Bonardi….

Un assaggio di due puntate molto diverse: una del 2015 qui e una del 2017 qui